seminars
Filtra per tipologia Filtro attivo
Call for Paper
Eventi Dottorati
Seminario

Fare Urbanistica oggi: le culture del progetto. Declinazioni, opportunità, criticità

Microsoft Teams / Facebook Live

a cura di Laura Montedoro e Michelangelo Russo
Promosso da SIU, DAStU (Politecnico di Milano), DiARC (Università Federico II, Napoli)
Online, 22 Aprile 2021, h. 9:00 – 17:15
Link di accesso: Piattaforma Microsoft Teams  | Facebook Live

Il seminario intende avviare un confronto sull’urbanistica in Italia e sull’idea del progetto che cambia, sensibile ai temi che attraversano la condizione contemporanea, con specifico riferimento alle culture, alle pratiche, all’insegnamento e alla ricerca.

L’assunto di partenza è un’idea ampia e multidimensionale di progetto come attitudine a prefigurare visioni di futuro, come sguardo esplorativo ed interpretativo che produce conoscenza, come sistema di azioni tecnicamente pertinenti, come campo di interazione sociale e di conflitto, come capacità di elaborazione di strumenti multiscalari e integrati di pianificazione del territorio e della città. Un’idea costantemente riferita allo spazio fisico e sociale della città, alle esplorazioni possibili del campo del visibile, alle sensibilità per le morfologie urbane e territoriali, per i paesaggi, per i territori palinsesto. Un’idea di progetto, dunque, in grado di recuperare una tradizione culturale italiana ricca di senso per mettere sistematicamente in tensione spazio e società, con specifica attenzione ai contesti culturali e materiali intesi come riflesso della società, delle economie, delle istituzioni.

I temi, le questioni, i fenomeni che attraversano la società e il territorio contemporaneo mutano la concezione e i modi di prefigurazione del futuro, di organizzazione dello spazio fisico della città, di indirizzo delle politiche e dei comportamenti. Il progetto come dispositivo visionario degli assetti spaziali e urbani oggi assume caratteri e forme molteplici che vanno oltre gli strumenti e i dispositivi su cui – per decenni – si è concentrata e confrontata la cultura urbanistica, in particolare nel contesto italiano.

Oltre il piano regolatore generale, ormai declinato in forma diversa nei quadri legislativi regionali, la città si progetta a scale differenti e con azioni, strategie e progetti plurali, incentrati su molteplici geografie dell’azione urbanistica: dallo spazio pubblico alle reti infrastrutturali ed ecologiche, dalle aree interne ai territori del periurbano, dalla città storica alle vecchie e nuove periferie, dalla rigenerazione diffusa al masterplan per le grandi aree di trasformazione ancora in attesa, in forme che chiedono di ripensare radicalmente l’efficacia dell’azione urbanistica e del nostro fare.

L’iniziativa si propone l’apertura di un dialogo sui modi, le forme e gli sfondi culturali su cui vengono sviluppati la ricerca e l’insegnamento del progetto urbanistico contemporaneo, innescando, a partire dalla rete SIU, un confronto ampio e sistematico tra sedi, scuole, gruppi di lavoro e di ricerca che concentrano il loro lavoro sulla ricerca progettuale.

Programma

h 9:00

Saluti di apertura

Maurizio Tira, Massimo Bricocoli, Michelangelo Russo

h 9:10

Introduzione

Laura Montedoro

h 9:30

I SESSIONE

Le culture del progetto urbanistico_APPROCCI (15 min)

Cosa vuol dire progetto nella nostra disciplina? Come si declina oggi?
(Continuità e discontinuità di tradizioni culturali e operative. Crisi e innovazione)

Maurizio Carta
Giovanni Caudo
Carlo Gasparrini
Francesco Infussi
Nicola Martinelli
Mosè Ricci

h 11:15

Coffee Break

h 11:30

II SESSIONE

Le pratiche del progetto urbanistico _TEMI (12 min)

Quali sono le forme in cui la cultura del progetto urbanistico si dà e può essere utile alla società (Mostrare cosa si fa nelle attività di ricerca, di consulenza, in aula)

Claudia Cassatella
Matteo Di Venosa
Romeo Farinella
Enrico Formato
Elena Marchigiani
Stefano Munarin
Roberto Pasini
Marco Ranzato
Michele Zazzi

h 13:30

Pausa Pranzo

h 14:30

III SESSIONE

Le culture del progetto nell’università_RICERCA E DIDATTICA (12 min)

Sistemi di valutazione, rapporto tra i settori – Icar 21, Icar 20, Icar 14, Icar 15…- ; come mettere in valore pratiche di ricerca non conformi alla standardizzazione dei prodotti attesi, cosa e come insegniamo, ecc…

Massimo Angrilli
Giuseppe De Luca
Giovanni Durbiano
Laura Lieto
Francesco Lo Piccolo
Mariavaleria Mininni
Michele Talia
Maria Chiara Tosi

h 16:15

Tavola rotonda conclusiva

Cristina Bianchetti
Massimo Bricocoli
Patrizia Gabellini
Gabriele Pasqui
Michelangelo Russo
Paola Viganò

h 17:00

Chiusura e aperture

 
Accetta Rifiuta