seminars
Filtra per tipologia Filtro attivo
Call for Paper
Eventi Dottorati
News
Seminario

Seminario

Fare Urbanistica oggi: le culture del progetto. Declinazioni, opportunità, criticità

Giovedì 22 aprile 2021
9:00 — 17:10
Microsoft Teams

Seminario

La ricerca urbanistica in Italia

Martedì 15 Settembre 2020
9:00 — 16:00
Microsoft Teams

Seminario

LA PREVENZIONE DEI RISCHI PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE: OPPORTUNITÀ O UTOPIA?

SIU - INU - Università della Calabria
26-27 Novembre 2020

Seminario

UN'AGENDA PER I TERRITORI ITALIANI DOPO IL COVID_19

Lunedì 22 giugno 2020, ore 9:00 – 18:00
Webinar

Eventi Dottorati

GIORNATA SIU DOTTORATI IN URBANISTICA
Criticità Opportunità e Prospettive

Lunedì 23 Settembre 2019, h 11:00
Roma

Seminario

GEOGRAFIE DEL RISCHIO

Mercoledì 20 marzo 2019, h. 9:00 - 18:45
Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale, Università della Campania Luigi Vanvitelli

Seminario

CAMPANIA STANDARD

Lunedì 8 ottobre 2018, h. 9:00 - 18:30
Chiesa dei Santi Demetrio e Bonifacio, Piazzetta Monticelli, Napoli

Seminario

STANDARD A MISURA
Regole, Attori, Esperienze

Venerdì 16 febbraio 2018, ore 10:15
Università degli Studi Roma Tre, via della Madonna dei Monti 40, Roma

Seminario

LA RIGENERAZIONE DEI TERRITORI INTERNI E IL CICLOTURISMO

Venerdì 29.09.2017, h. 9:00
Università di Parma, Nuovo Polo Didattico, Vicolo Santa Maria 11/A, Parma

Seminario

CHE È SUCCESSO ALLA RICERCA URBANISTICA ITALIANA: Una discussione a valle del secondo esercizio di valutazione della ricerca (VQR 2011-14)

Venerdì 26.05.2017, h. 11.00
DAStU - Dipartimento di Architettura e Studi Urbani, Politecnico di Milano

Seminario

TERRITORI DELL'ABUSIVISMO NEL MEZZOGIORNO CONTEMPORANEO

25-26 febbraio 2016, h. 9:00
Università di Napoli “Federico II”, Dipartimento di Architettura

Eventi Dottorati

DOTTORATI, RICERCA E VALUTAZIONE 2015
III Seminario Nazionale SIU

Venerdì 27 Febbraio 2015, ore 10.00 - 18.30 
Facoltà di Architettura, Sapienza Università di Roma

Seminario

IL TESTO LUPI IN DISCUSSIONE PER UNA RIFORMA DELLA LEGGE NAZIONALE URBANISTICA

Giovedì 11 Dicembre 2014, ore 10.00 - 14.00 
Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II

CAMPANIA STANDARD

Lunedì 8 ottobre 2018, h. 9:00 - 18:30
Chiesa dei Santi Demetrio e Bonifacio, Piazzetta Monticelli, Napoli

Iniziativa di ricerca promossa da DAStU – Dipartimento di Architettura e Studi urbani, Politecnico di Milano (Cristina Renzoni, Paola Savoldi); dCP – Dipartimento di Culture del Progetto, Università Iuav di Venezia (Stefano Munarin, Maria Chiara Tosi, Alessia Franzese) ; DiAr – Dipartimento di Architettura, Università degli Studi Roma Tre (Giovanni Caudo, Mauro Baioni, Nicola Vazzoler); DIA – Dipartimento di Ingegneria e Architettura, Università degli Studi di Trieste (Sara Basso, Elena Marchigiani ); e sostenuta da SIU – Società italiana degli urbanisti.

Il seminario territoriale è impostato come una giornata di lavoro in cui verranno coinvolti attori locali che potranno portare un contributo utile e attivo relativo all’applicazione e all’evoluzione degli “standard urbanistici”, con riferimento ad esperienze in corso nella Regione Campania. Agli speaker inviati è richiesto di documentare le azioni, i progetti e le modalità con cui si sono prodotte, o sono in corso di sperimentazione, esperienze innovative in tema di attrezzature e servizi, pubblici o a uso pubblico, “standard”, in applicazione del Decreto n. 1444 del 1968 e alla Legge Regione Campania n. 14/1982.

I casi di studio selezionati appaiono significativi in relazione ai seguenti temi: 1) la tutela, la riqualificazione e la cura del paesaggio naturale, agricolo, storico; 2) l’incremento della sostenibilità ambientale, della resilienza territoriale, del miglioramento dei servizi eco-sistemici, della messa in sicurezza del territorio; 3) la partecipazione degli abitanti e di tutti i soggetti interessati alla conformazione e funzionalizzazione del sistema delle attrezzature e dello spazio pubblico; 4) la processualità nella rigenerazione urbana e territoriale, con attenzione agli usi temporanei; 5) il contrasto alla povertà urbana, mediante nuove opportunità di sviluppo locale, collaborazione e coesione territoriale; 6) gli usi civici, intesi come gestione condivisa e democratica delle risorse e dei beni di proprietà pubblica. Ad ognuno degli interventi è chiesto di esplicitare i principi di innovazione e le difficoltà a metterli in pratica a causa di eventuali ostacoli normativi, organizzativi o di altro tipo. Ogni presentazione è seguita da un discussant a cui è richiesto di inquadrare il caso nel più ampio tema di una possibile riforma degli “standard urbanistici”. Non si intende mettere in discussione il Decreto 1444 ma provare a ragionare su possibili suoi aggiornamenti e integrazioni, in relazione a temi emergenti e procedimenti di attuazione.

Programma

Scarica il programma

Locandina

 
Accetta Rifiuta