groups
Filtra per tipologia Filtro attivo
Conclusi
In Corso
Permanenti

Aree interne e dintorni

In Italia, la mappa delle situazioni territoriali in condizioni di abbandono e di fragilità ambientale, economica e socio-demografica è sempre più articolata e diffusa. Molte di tali situazioni non trovano tuttavia riferimento nelle geografie dei programmi nazionali per la coesione territoriale, non rientrando nei parametri e nei perimetri delle città metropolitane dinamiche, né nella classificazione istituzionale delle aree interne più marginali e in spopolamento. Quando parliamo di “aree interne e dintorni” non ci riferiamo quindi in maniera “stretta” ed esclusiva alle aree già oggetto della Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI) e dei progetti pilota in esse avviati. Pur riconoscendo le forti potenzialità della SNAI in termini di apertura di un dibattito e di nuovi fronti operativi, quello che proponiamo è uno sguardo “fuori baricentro”.

Nello specifico, le attività promosse dal Gruppo sono orientate a:

  • costruire un repertorio ragionato di esperienze interpretative e di progetto in territori “marginali”, “fragili”, “in-between” del nostro paese, che ne metta a fuoco le condizioni di criticità e le potenzialità; esito auspicato è una tematizzazione diversa/complementare a quella sin qui offerta dalla SNAI, quale utile supporto alla costruzione di politiche e progettualità future;
  • avviare una riflessione critica sugli esiti delle politiche e delle progettualità (promosse dall’alto o dal basso) a oggi avviate o in programma, quale azione necessaria a stimolare più efficaci approcci all’utilizzo dei fondi ordinari e straordinari, pratiche di apprendimento all’interno delle istituzioni e degli attori territoriali, processi di messa in rete di risorse, azioni e soggetti (sia italiani, sia esteri).

L’utilità delle operazioni che il Gruppo “Aree interne e dintorni” intende promuovere si esprime quindi su diversi livelli – locale e nazionale – anche in rapporto all’avvio della Programmazione 2021-27, delle politiche per la coesione e degli assi di finanziamento del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, e della necessità di ribadire la centralità che i temi della valorizzazione delle diverse identità e vocazioni dei territori deve assumere – con sempre maggior forza – all’interno delle Agende nazionali.

Eventi Promossi

Referenti

Il Gruppo si è strutturato attraverso l’individuazione di alcuni referenti, con ruolo di segreteria tecnica e scientifica, appartenenti a diverse università ed enti di ricerca:
Elena Marchigiani, Università degli Studi di Trieste
Giancarlo Cotella, Loris Servillo, Politecnico di Torino
Gabriella Esposito De Vita, Stefania Oppido, Stefania Ragozino, CNR IRISS
Anna Marson, Università IUAV di Venezia
Camilla Perrone, Università degli Studi di Firenze

Alle attività del Gruppo partecipano molteplici sedi della rete nazionale SIU, tra le quali:
DICATAM, Università di Brescia
DADU, Università di Sassari (Alghero)
Dipartimento di Architettura, Università di Palermo
Dipartimento di Ingegneria e Architettura, Università di Parma
DiARC, Università di Napoli Federico II
DIST, Politecnico di Torino
Dipartimento di Architettura, Università di Bologna
DADI, Università della Campania Luigi Vanvitelli
Dipartimento Architettura e Design, Università di Genova
DiCAR, Università di Catania
DASTU, Politecnico di Milano
DICAR, Politecnico di Bari
IUAV di Venezia
Si auspica che la partecipazione si allarghi ulteriormente.

Filtra per tipologia Filtro attivo
Da dicembre 2019
Webinar
Webinar
Webinar
Sessione
Sessione

Da dicembre 2019

Call per mappatura di esperienze di ricerca e progetto

A novembre 2021 sono state raccolte schede illustrative relative a circa 30 esperienze.
La call rimane aperta: per informazioni relative a come inviare ulteriori segnalazioni, scrivere a areeinterneedintorni@gmail.com.

Webinar

Organizzazione della sessione tematica “Re-balancing Territorial Inequalities: How Marginalized Areas Could Be Catalyst of Local Development”, New Metropolitan Perspectives, International Symposium

26.05.2020-28.05.2020, http://www.nmp.unirc.it.
La sessione è stata proposta e coordinata da Gabriella Esposito De Vita, Elena Marchigiani e Camilla Perrone, e ha visto la partecipazione/raccolta di 11 paper pubblicati.

Webinar

Presentazione “Un’agenda per i territori italiani dopo il COVID_19”, nell’ambito di seminario nazionale della SIU

22.06.2020
Il webinar ha previsto momenti di discussione e interventi specificamente dedicati a una riflessione sulla costruzione di scenari per territori fragili.

Webinar

Partecipazione a webinar "Problemi e strumenti per ridurre i rischi nelle città. Verso un position paper di Urban@it"

14 settembre 2020
L’incontro è stato dedicato alla discussione dei contributi pubblicati nel numero 1/2020 della rivista Working papers di Urban@it.
Tra di essi: E. Marchigiani, C. Perrone, G. Esposito De Vita, “Oltre il Covid, politiche ecologiche territoriali per aree interne e dintorni. Uno sguardo in-between su territori marginali e fragili, verso nuovi progetti di coesione”. È consultabile all’indirizzo:
https://www.urbanit.it/rivista-online.

Sessione

Organizzazione della Sessione Speciale “Oltre la SNAI, una riflessione su nuovi programmi di coesione come politiche ecologiche territoriali”, XII Giornata Internazionale di Studi INU Benessere e/o salute? 90 anni di studi, politiche, piani

Napoli, 18 Dicembre 2020
La sessione è stata proposta e coordinata da Gabriella Esposito De Vita, Elena Marchigiani e Camilla Perrone, discussant Giovanni Carrosio, e ha visto la partecipazione/raccolta di 16 contributi. I paper sono stati pubblicati negli Atti:
Urbanistica Informazioni, n. 289, 2020 (special issue, sezione 03)

Sessione

Organizzazione della track 3 “Le politiche regionali, la coesione, le aree interne e marginali”, XXIII Conferenza nazionale della SIU Downscaling, rightsizing. Contrazione demografica e riorganizzazione spaziale

Torino, 17-18 giugno 2021
La track, suddivisa in due sottosezioni, è stata coordinata da Elena Marchigiani e Loris Servillo, Anna Marson e Federica Corrado. In totale, sono stati raccolti 57 abstract, pubblicati nel volume 3 degli atti (a cura di F. Corrado, E. Marchigiani, A. Marson, L. Servillo) consultabili all’indirizzo:
http://www.planum.bedita.net/planum-magazine/planum-publisher-publication/atti-della-xxiii-conferenza-nazionale-siu-volume-tre.
 
Accetta Rifiuta